Spedizione gratuita ricambi auto

Punto Evo Abarth

Punto Evo Abarth

La Abarth Punto Evo nasce da una rielaborazione tecnico-estetica della base Fiat Punto Evo. Lo stesso intervento era stato fatto per il modello precedente, la Grande Punto Abarth, ma in questa nuova interpretazione l'estetica è stata molto più esaltata e a livello motoristico i cavalli sono aumentati.

Per anch'essa è stato presentato il kit di elaborazione "esseesse". La Abarth Punto Evo da giugno 2010 ha preso il posto della Abarth Grande Punto e ad aprile 2012 è stata aggiornata e denominata Abarth Punto.

Il nuovo motore 1.4 (cilindrata 1368 cm3: corsa 84 mm x alesaggio 72 mm) Turbo Multiair da 165 CV raggiunti a 5.500 giri/minuto subentra al vecchio benzina 1.4 Turbo T-JET da 155 CV. La coppia max disponibile in modalità Sport è 250 Nm a 2500 giri/minuto e di 230 Nm a 2250 giri/minuto in Normal. La Abarth Punto Evo arriva così a dichiarare uno 0 a 100 km/h in 7,6 secondi (contro gli 8,2 della GPA) e una velocità massima di 215 km/h (contro i 208 km/h della GPA). Come per la Grande Punto Abarth i dati ufficiali risultano sottostimati. Infatti diversi test rilevarono un 7,8 nello 0-100 per la GPA, la stessa cosa vale oggi per la Abarth Punto Evo dove test severi, di note riviste automobilistiche, hanno riscontrato uno 0-100 in 7,3 secondi.

Anche il cambio è diverso, ora si tratta di un cambio meccanico C635 Gearbox 6 marce, con innesti più corti.

Rimane ancora in disponibilità il kit "esseesse" da 180 cv.